Provincia di Bergamo Regione Lombardia

Home > FAQ > Furto e Smarrimento > Cosa devo fare in caso di smarrimento o furto del certificato di proprietÓ (o del foglio complementare)?

Cosa devo fare in caso di smarrimento o furto del certificato di proprietÓ (o del foglio complementare)?

Furto, smarrimento, distruzione, deterioramento del CdP cartaceo (o del foglio complementare).

Dal 2 marzo 2021, in conseguenza dell’entrata in vigore del D. Lgs. n. 98/2017 che ha previsto il rilascio del Documento Unico di Circolazione e di proprietÓ del veicolo (DU) in sostituzione della carta di Circolazione e del CdP/CDPD, in caso di furto, smarrimento, distruzione o deterioramento del certificato di proprietÓ cartaceo (CdP) va richiesto il rilascio del nuovo DU e non pi¨ il duplicato CDPD.

Chi pu˛ richiedere il rilascio del nuovo DU in questo caso

Il rilascio del DU a seguito di furto, smarrimento, distruzione o deterioramento del certificato di proprietÓ cartaceo (CdP) deve essere richiesto dall’intestatario del veicolo o da una persona incaricata dall’intestatario.

Sono abilitati al rilascio del nuovo DU gli Uffici Provinciali della Motorizzazione e gli Studi di Consulenza Automobilistica (STA privati).

Se la richiesta viene presentata da un incaricato l’intestatario del veicolo deve sottoscrivere l’ istanza unificata come “dichiarante”, mentre la terza persona incaricata sottoscrive l’istanza nella sezione dedicata al “presentatore”, come da istruzioni di compilazione

Documentazione da presentare
- denuncia di furto, smarrimento o distruzione del certificato di proprietÓ cartaceo resa alle autoritÓ di Polizia o dichiarazione sostitutiva di resa denuncia. La denuncia pu˛ essere presentata anche da una persona diversa dall’intestatario del veicolo. La denuncia non occorre se il certificato di proprietÓ cartaceo o il foglio complementare sono completamente deteriorati.
- certificato di proprietÓ cartaceo (se deteriorato)
- Istanza unificata L’istanza unificata se presentata personalmente dall’intestatario viene redatta e sottoscritta digitalmente presso lo STA o l’UMC. Se, invece, l’intestatario incarica un terzo alla presentazione della pratica, l’istanza unificata deve essere stampata compilata e sottoscritta manualmente dall’intestatario (dichiarante) e dal terzo incaricato (presentatore).
- fotocopia di un documento di identitÓ/riconoscimento dell’intestatario e dell’eventuale terzo incaricato della presentazione.

Costi dovuti per legge per il rilascio del DU a seguito di furto/smarrimento o distruzione /deterioramento CdP/FC

Diritti DT

10,20 euro

Imposta di bollo

(dovuta solo per rilascio DU a seguito di distruzione/deterioramento CdP)

32,00 euro

Se ci si rivolge a una delegazione dell’Automobile Club o a uno di studio di consulenza automobilistica (agenzia pratiche auto) oltre ai costi previsti per legge, per la richiesta bisogna aggiungere la tariffa - in regime di libero mercato - del servizio di intermediazione.