Vai direttamente ai contenuti
Provincia di Cosenza Regione Calabria

Home > Avvisi > La Cancellazione del Fermo Amministrativo

La Cancellazione del Fermo Amministrativo

La Cancellazione del Fermo Amministrativo

La cancellazione del fermo amministrativo deve essere effettuata:
- dal Concessionario dei tributi, per tutti i provvedimenti di revoca emessi successivamente al 01/01/2020;
- dagli Uffici del PRA, per tutti i provvedimenti di revoca emessi prima del 2020 e su richiesta di parte.
Si pu˛ consultare il sito dell’Automobile Club d’Italia per un approfondimento sul fermo amministrativo.

Cosa fare per cancellare il fermo
Se la parte interessata ritiene non dovuto il pagamento del tributo richiesto, potrÓ chiederne un riesame al Concessionario, per una eventuale cancellazione d’ufficio.
Se invece il pagamento della cartella Ŕ dovuto, contestualmente al pagamento integrale della stessa pu˛ richiederne la cancellazione:
- dal 1░ gennaio 2020, provvede direttamente alla cancellazione del fermo amministrativo il Concessionario dei tributi, per via telematica e senza costi aggiuntivi per l’utenza (decreto legge n.98/2017);
- se il provvedimento di revoca Ŕ stato rilasciato prima del 01/01/2020, allora la cancellazione del fermo amministrativo viene gestita dal PRA su richiesta dell’interessato.

Come annotare una cancellazione di fermo, con revoca emessa fino al 31.12.2019
A partire dall’emergenza per il Covid-19 sono state adottate da ACI procedure online che consentono di ridurre gli spostamenti e gli assembramenti negli uffici, richiedendo la pratica online mediante mail e ricevendo la ricevuta di avvenuta annotazione sullo stesso indirizzo di posta elettronica.
La richiesta di cancellazione ante 2020 deve essere inviata all’Ufficio PRA della propria provincia di residenza. Per la provincia di Cosenza:

- Email: unita.territoriale.aci.cosenza@aci.it
- Email Certificata (PEC): ufficioprovincialecosenza@pec.aci.it

La documentazione
La documentazione Ŕ la seguente:
- modello di richiesta, nota libera PRA (modello NP3C), da scaricare compilare sottoscrivere e scansionare in formato pdf
Scarica la nota di richiesta NP3C
- Documento di identitÓ/riconoscimento del dichiarante in corso di validitÓ, fronte e retro, in unico file ma separato dagli altri, in formato pdf in corso di validitÓ (se il documento di identitÓ Ŕ scaduto).
- Documento di revoca, in formato pdf, rilasciato dal Concessionario che ha disposto il ferrmo
- Ricevuta di pagamento di € 32.00 per imposta di bollo, in formato pdf (leggi le istruzioni al pagamento)
Importante: non Ŕ richiesto e non bisogna allegare nessun documento di proprietÓ o di circolazione del veicolo (in base alle nuove disposizioni di attuazione del Documento Unico dei veicoli).
Tempistica
Ricevuta la richiesta di cancellazione, l’Ufficio PRA invia per verifica copia della revoca al Concessionario che l’ha rilasciata. Non appena arriva la risposta di conferma da parte del Concessionario e se correttamente inviata la documentazione a corredo (nota di richiesta NP3C, documento di identitÓ e pagamento di 32 euro), la cancellazione viene annotata nella stessa giornata.
L’attestazione di avvenuta cancellazione sarÓ inviata all’indirizzo di posta elettronica del richiedente. Il tutto senza spostamenti e senza file agli sportelli.

Nota tecnica sulla documentazione

Gli allegati vanno scansionati in file pdf (non inviare foto da telefonino, in quanto non gestibili dalle procedure) e separati (un file per ogni allegato), avendo cura di verificare che la dimensione di ogni singolo file non superi i 2 MB (nel caso va effettuata una scansione con risoluzione pi¨ bassa).
Queste accortezze ci consentiranno di gestire i file e di comporre il fascicolo digitale, distinguendo eventuali documenti da conservare nel rispetto della privacy per i documenti sensibili.

Le dichiarazioni sostitutive, secondo le disposizioni di legge, saranno sottoposte a verifica.

Altra documentazione, eventualmente utilizzabile:

Nel caso di delega
La delega vale a presentare la pratica per proprio conto, ma le dichiarazioni e la nota di richiesta NP3 vanno comunque firmate dall’intestatario del veicolo.
Allegare:
- facsimile di delega da scaricare, compilare e sottoscrivere, quindi rendere in formato pdf
Scarica il facsimile di delega alla presentazione
- codice fiscale e documento di identitÓ/riconoscimento del delegato in corso di validitÓ, fronte e retro, in unico file ma separato dagli altri, in formato pdf

Nel caso di veicolo intestato a societÓ
Allegare una dichiarazione in cui il dichiarante attesta di essere il legale rappresentante della societÓ
Scarica la dichiarazione sostitutiva di legale rappresentante
Se veicolo Ŕ intestato ad un soggetto non iscritto nel Registro delle imprese, allegare idonea documentazione da cui si evince il potere di firma del dichiarante (esempio statuto dell’associazione con eventuale verbale ultima elezione delle cariche sociali, o altro).