Vai direttamente ai contenuti
Provincia di Cosenza Regione Calabria

Home > Avvisi > Il Pignoramento

Il Pignoramento

Il Pignoramento

Principi giuridici
Con l’atto di pignoramento prende avvio l’esproprio forzato di un veicolo, a garanzia del creditore. Il debitore riceve notifica dall’Ufficiale Giudiziario e viene nominato custode del veicolo, con l’obbligo di non sottrarre il bene dalla garanzia del creditore e di consegnare entro 10 giorni il bene pignorato all’istituto Vendite Giudiziarie per la successiva vendita forzata.
L’efficacia del pignoramento è legata al deposito della nota di iscrizione a ruolo da parte del creditore, che deve avvenire entro i termini stabiliti dall’art. 164-ter delle disposizioni di attuazione del codice di procedura civile (cpc)

Info utili da sapere
— Un veicolo in capo al quale sia annotato un pignoramento può essere radiato per esportazione solo allegando la documentazione che attesti il venir meno del vincolo.
— L’acquisto di un veicolo in capo al quale sia annotato un pignoramento può essere trascritto al PRA ma a rischio dell’acquirente, in quanto il creditore potrà comunque procedere all’esproprio ed alla vendita forzata del veicolo a soddisfazione del debito. Questo è il motivo per cui raccomandiamo sempre, prima di un qualsiasi acquisto, di richiedere un’ispezione della situazione giuridica del veicolo (si veda: richiedere una visura).
— Il pignoramento di un veicolo ha effetto anche se lo stesso è intestato a un soggetto diverso dal debitore o a più soggetti, non tutti obbligati nei confronti del creditore, a condizione che l’atto di ingiunzione sia notificato a tutti gli intestatari del veicolo oltre che al debitore.

Trascrizione del pignoramento

Cosa fare
Il creditore può richiedere la trascrizione del pignoramento, a garanzia dei suoi diritti.
Documentazione
- Copia conforme dell’atto di ingiunzione di pignoramento con notifica alla parte
- oppure verbale di avvenuto pignoramento in copia conforme rilasciata dalla Cancelleria del Tribunale.
Costi
La trascrizione del pignoramento è a titolo oneroso.

Cancellazione del pignoramento

Documentazione
Un eventuale atto di consenso o di rinunzia da parte del creditore non costituisce titolo idoneo a rendere inefficace il pignoramento. Unici titoli idonei (alternativi) sono:
- una ordinanza di cancellazione in copia conforme rilasciata dalla Cancelleria del Tribunale
- oppure una dichiarazione del creditore, nella forma della scrittura privata autenticata da un notaio, di inefficacia del pignoramento per mancato deposito della nota di iscrizione a ruolo nei termini stabiliti dall’art. 164-ter delle disposizioni di attuazione del codice di procedura civile (cpc)
Costi
La cancellazione del pignoramento è a titolo oneroso.