Vai direttamente ai contenuti
Provincia di Cosenza Regione Calabria

Home > Avvisi > Info utili in viaggio

Info utili in viaggio

Info utili in viaggio.

L’ACI ha tra le sue finalitÓ la promozione del turismo automobilistico.
Viaggiare in auto, moto o caravan permette di visitare i luoghi prescelti in piena libertÓ ed autonomia.
Per info sul meteo, sul traffico od eventuali criticitÓ su strada, consulta il sito www.cciss.it Viaggiare Informati, nato dalla collaborazione di diversi Enti a favore di chi viaggia.

Se desideri guidare all’estero, informati anche sulle leggi in vigore negli altri Paesi, sui documenti richiesti e tutto quanto possa rivelarsi utile per viaggiare in sicurezza e serenitÓ.

Prima di partire

Documenti e permessi in Europa

Documenti e permessi nel resto del mondo

Condizioni sanitarie al’estero e situazioni di crisi internazionali


Prima di partire

Pi¨ lontana Ŕ la meta da raggiungere, maggiori sono le attenzioni nel preparare il viaggio. Prima di partire, Ŕ sempre bene fare dei semplici controlli:

- un controllo sulla efficienza del veicolo (freni, gomme, stato generale del veicolo);

- un controllo sulla validitÓ dei documenti (patente in corso di validitÓ, revisione e documenti del veicolo aggiornati);

- una ricerca dal punto di vista logistico, esempio: dove fare rifornimento di GPL o metano;

- una ricerca dal punto di vista turistico-culturale, per essere informati su cosa visitare e le manifestazioni a cui partecipare.

Quando tutto sarÓ pronto, guida con prudenza e senza fretta: non mettere mai in secondo piano la sicurezza su strada.
Gusta con gioia e serenitÓ il tuo viaggio!

Torna a inizio pagina


Documenti e permessi in Europa

Patente.
Nei Paesi dell’Unione Europea Ŕ valida la patente italiana.

Carta verde.
Nei Paesi dell’Unione Europea non Ŕ necessaria la carta verde per la copertura assicurativa.

Se il veicolo non Ŕ tuo.
Se viaggi alla guida di un veicolo di cui non sei l’intestatario, occorre la delega a condurre il veicolo all’estero autenticata da un notaio.

Per maggiori informazioni, leggi l’articolo Guidare in Europa

Torna a inizio pagina


Documenti e permessi nel resto del mondo

Patente internazionale.
Per guidare nei Paesi extra-comunitari non Ŕ sufficiente la patente italiana ma Ŕ necessaria la Patente internazionale (o Permesso internazionale di guida), rilasciata dagli Uffici Provinciali della Motorizzazione Civile.
La Patente internazionale pu˛ avere due diversi formati (con riferimento a due diversi Trattati Internazionali): un formato vale fino a 1 anno, l’altro fino a 3 anni. All’estero, infatti, il quadro normativo non Ŕ omogeneo: accanto ai Paesi che riconoscono entrambi i formati, come l’Italia, vi sono Paesi che riconoscono solo il formato che vale 1 anno ed altri solo il formato che vale fino a 3 anni.
E’ pertanto opportuno, prima di richiedere la patente internazionale, stabilire in quale formato venga accettata nel Paese prescelto.

Puoi trovare queste, e tante altre informazioni, nel sito www.viaggiaresicuri.mae.aci.it, realizzato dal Ministero degli Affari Esteri in collaborazione con l’Automobile Club d’Italia.

Le istruzioni su come richiedere la patente internazionale le trovi nel Portale dell’Automobilista, realizzato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Carta verde.
La carta verde per la copertura assicurativa obbligatoria all’estero, puoi richiederla al tuo assicuratore.
Puoi reperire maggiori informazioni sulla Carta verde e sapere in quali Paesi Ŕ obbligatoria, consultando il sito ufficiale dell’Ufficio Nazionale per l’Assicurazione in Italia: www.ucimi.it

Se il veicolo non Ŕ tuo.
Se viaggi alla guida di un veicolo di cui non sei l’intestatario, occorre la delega a condurre il veicolo all’estero, autenticata da un notaio

Torna a inizio pagina


Condizioni sanitarie al’estero e situazioni di crisi internazionali

In molti Paesi, oltre alle norme e ai permessi Ŕ opportuno conoscere le precauzioni sanitarie e le eventuali vaccinazioni richieste.
Il sito www.viaggiaresicuri.mae.aci.it offre info utili sul clima e la viabilitÓ all’estero, info in situazioni di emergenza (eccezionali eventi meteo, terrorismo, cosa fare in caso di furto o smarrimento dei documenti) e sulla situazione sanitaria.
Il sito Ŕ frutto della collaborazione tra il Ministero degli Affari Esteri e l’Automobile Club d’Italia.
Registrandoti nella sezione “Dove siamo nel mondo” dello stesso sito, segnali al Ministero degli Esteri la tua presenza in Paesi stranieri e rendi possibile ricevere assistenza in eventuali situazioni di crisi.

Torna a inizio pagina