Vai direttamente ai contenuti
Provincia di Cosenza Regione Calabria

Home > Avvisi > Visure e certificazioni: quanto costano e come richiederle

Visure e certificazioni: quanto costano e come richiederle

Certificazioni e Visure

Visura per targa
Ogni cittadino pu˛ sapere a chi Ŕ intestato un veicolo, presentandosi al PRA [1], munito di un documento di riconoscimento/identitÓ e del proprio codice fiscale, indicando il numero di targa del veicolo.
La visura consente di prendere visione della proprietÓ attuale, delle caratteristiche tecniche del veicolo e dell’eventuale presenza di vincoli, come fermi amministrativi ed ipoteche, o procedimenti in atto come sequestri, pignoramenti ed altri.
La visura per targa pu˛ essere richiesta al PRA o agli STA con apposito modulo scaricabile Visura per targa modello NP8 oppure online, attraverso il sito internet dell’Automobile Club d’Italia

Estratto cronologico
L’estratto cronologico Ŕ un documento in bollo che certifica i dati del veicolo e tutti i passaggi di proprietÓ, le annotazioni ed in generale tutta la vita del veicolo fino alla data della richiesta.

Copie atti
Allo stesso modo, possono essere richieste copie di atti o documenti repertoriati al PRA [2] da non oltre dieci anni.

Tempistica
Visure e certificazioni sono espletate a vista. Per le targhe non movimentate da molti anni, per le quali occorre una richiesta d’ufficio all’archivio centrale, il rilascio pu˛ richiedere da pochi minuti a un massimo di 24 ore.
Le copie di atti relativi a documenti repertoriati nell’anno in corso vengono rilasciate in pochi minuti, mentre quelle relative a documenti repertoriati da pi¨ di un anno (fino a massimo 10 anni) occorre da qualcjhe ora ad alcuni giorni in quanto devono errere prima richieste d’ufficio all’archivio centrale.

Costi
Il costo della visura Ŕ di € 6.00 (codice ISGA)
Il costo dell’estratto cronologico Ŕ di € 25.00 (codice ECGN).
Il costo della copia atti (codice CADF) Ŕ di € 25.00 fino a quattro fogli. Qualora la copia degli atti di cui si richiede la copia superi i quattro fogli, il costo aumenta di € 16.00 (imposta di bollo) ogni quattro fogli aggiuntivi.
Se il servizio viene richiesto presso una Delegazione dell’Automobile Club o presso una Agenzia di pratiche auto, occorre aggiungere il costo di intermediazione a regime di libero mercato.

Visura nominativa, per codice fiscale o partita iva
Pu˛ anche essere richiesto di conoscere tutti i veicoli intestati in capo a un dato soggetto, in base al codice fiscale o alla partita iva.
Si consulti la pagina Visure nominative, per sapere cosa offre il servizio, chi e come pu˛ richiederlo, i costi.

Note

Prima di acquistare un veicolo
E’ sempre consigliabile, prima di concludere l’acquisto di un veicolo, controllare con una visura se sul veicolo risultino annotati gravami (ipoteche, fermi amministrativi) o trascritti procedimenti giudiziari.
Quando si vende il veicolo
— Se si espleta la vendita secondo le procedure semplificate previste dallo Sportello Telematico dell’Automobilista presso un punto di servizio abilitato STA [3], la registrazione del passaggio di proprietÓ con l’aggiornamento dei documenti del veicolo Ŕ immediata;
— se si sottoscrive l’atto di vendita presso il Comune o un notaio bisogna ricordarsi di trascrivere al PRA la vendita, per non incorrere in sanzioni per tardata o omessa trascrizione;
— nel caso in cui l’acquirente si offra di regolarizzare successivamente la trascrizione del passaggio, Ŕ consigliabile, trascorsi 60 giorni dall’atto, controllare con una visura che l’acquirente abbia portato a conclusione la trascrizione del passaggio di proprietÓ. E’ bene ricordare, per˛, che Ŕ responsabilitÓ del venditore assicurarsi che l’atto di vendita venga trascritto.

No certificati per la P.A.
Le certificazioni vengono rilasciate su richiesta ma non sono ricevibili dalla Pubblica Amministrazione.