Vai direttamente ai contenuti
Provincia di Enna Regione Sicilia

Home > In evidenza > FAQ - DOMANDE PIU’ FREQUENTI

FAQ - DOMANDE PIU’ FREQUENTI

1 Come accedere al Pra? E’ necessario essere in possesso dello spid o della carta di identitÓ elettronica per registrarsi e poi prenotare sul sito “http://www.aci.it/index.php?id=8968...;

2 Come cancellare un Fermo Amministrativo? Dall’ 1/01/2020 le cancellazioni dei fermi devono essere presentate esclusivamente in via telematica, direttamente dagli Enti Gestori/Concessionari della riscossione.http://www.aci.it/i-servizi/guide-u...

3 Ho subito il furto del mio veicolo: come devo comportarmi?

Dopo aver sporto denuncia all’autoritÓ giudiziaria, occorre richiedere al PRA la perdita di possesso del veicolo, anche per interrompere l’obbligo tributario.

La richiesta deve provenire dall’intestatario, che deve produrre un suo valido documento di identitÓ e la denuncia di furto: nella denuncia deve essere menzionato il certificato di proprietÓ, se cartaceo ed a bordo del veicolo al momento del furto (ovviamente il certificato di proprietÓ digitale non va menzionato in denuncia).

Nel caso in cui il certificato di proprietÓ cartaceo non sia stato oggetto di furto, Ŕ necessario riconsegnarlo al PRA in originale.

Il costo della formalitÓ va da € 32.00 a € 48.00 (a seconda della documentazione presentata)

4 Non trovo pi¨ il certificato di proprietÓ del mio veicolo: cosa devo fare? Occorre prima di tutto accertarsi che si tratti di un certificato di proprietÓ cartaceo (vedi la faq sul Certificato di ProprietÓ Digitale), poichÚ se trattasi di un certificato di proprietÓ digitale non occorre richiedere un duplicato.

Per ottenere il duplicato l’intestatario del veicolo pu˛ rivolgersi, previo appuntamento, agli sportelli del PRA producendo un valido documento di identitÓ ed una denuncia di smarrimento fatta presso i Carabinieri o la Polizia.

Il costo ammonta a € 13,50.

5 Come faccio a prenotare un appuntamento? accedi al seguente link https://prenotaci.aci.it/#/intro

6 Devo vendere il mio motorino 50cc, che documenti occorrono e dove posso fare la mia richiesta? I motorini, classificati sul libretto come ciclomotori, non sono iscritti al Pubblico Registro Automobilistico ma solo sui registri matricolari del Ministero dei Trasporti: occorre quindi rivolgersi agli uffici della Motorizzazione Civile.

7 Il riconoscimento della situazione di gravitÓ dell’handicap ai sensi dell’art. 3 comma 3 delD.lgs. 104/92 Ŕ sufficiente per ottenere l’esenzione del pagamento del bollo auto?

No, il riconoscimento della situazione di gravitÓ dell’handicap ai sensi dell’art. 3 comma 3 lg. 104/92 Ŕ una condizione necessaria ma da sola non sufficiente per ottenere l’esenzione del pagamento del bollo auto. E’ necessario infatti che tale riconoscimento sia qualificato dal possesso di una delle seguenti disabilitÓ:

1. DisabilitÓ che comportano ridotte o impedite capacitÓ motorie permanenti, con obbligo di adattamento del veicolo (qualora l’adattamento riguardi la guida del veicolo Ŕ necessario anche il possesso della patente di guida speciale);

2. cd. disabili sensoriali (ciechi assoluti o che hanno un residuo visivo non superiore ad 1/10 in entrambi gli occhi ed i sordomuti colpiti da sorditÓ dalla nascita o prima dell’apprendimento della lingua parlata).

3. disabilitÓ psichica o mentale di gravitÓ tale da aver determinato l’attribuzione dell’indennitÓ di accompagnamento;

4. DisabilitÓ che comportano limitazione grave e permanente della deambulazione o pluriamputazioni.

8 E’ possibile richiedere un certificato cronologico on line? Oggi Ŕ possibile ottenere tali informazioni anche on line, accedendo al servizio crononet# effettuando, sempre on line, il pagamento degli importi dovuti. Il pagamento pu˛ essere effettuato solo tramite "pagoPA", il sistema di pagamenti elettronici che consente a cittadini e imprese di effettuare qualsiasi pagamento verso le pubbliche amministrazioni in modalitÓ elettronica. L’utilizzo del servizio comporta un costo pari a: Euro 25,00 di cui Euro 9,00 (costo della certificazione, secondo la vigente tariffa approvata con D.M. del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 21/03/2013) Euro 16,00 (imposta di bollo)

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente indirizzo: https://iservizi.aci.it/crononet/#/

9 Per beneficiare della agevolazione dell’IPT un veicolo Trentennale deve essere necessariamente iscritto ad un club ed avere il certificato di storicitÓ? No, l’art. 63, comma 4, della L. 342/2000 Ŕ sufficiente che il veicolo sia ultratrentennale per pagare l’imposta provinciale di trascrizione (IPT) in misura ridotta.