Provincia di Foggia Regione Puglia

Home > Bacheca > Siglato protocollo "Servizio a domicilio"

Siglato protocollo "Servizio a domicilio"

E’ stato siglato un protocollo d’intesa tra l’ACI (Automobile Club d’Italia), Direzione Territoriale di Bari, nella persona del Direttore ad interim , Dott. Stefano Vellone, con riferimento all’UnitÓ Territoriale ACI di Foggia rappresentata dalla Dott.ssa Eliana Affatato, il Comune di Foggia, nella persona del sindaco Dr. Franco Landella, la Provincia di Foggia nella persona del Presidente avv. Francesco Miglio, l’Azienda Ospedaliero-Universitaria OO.RR. Di Foggia, nella persona del Direttore Generale Dr. Antonio Pedota, l’Automobile Club Foggia nella persona del Presidente Dr. Raimondo Ursitti e il Ce.S.eVo.Ca, Centro Studi e volontariato di Capitanata, nella persona del Presidente Cav. Pasquale Marchese, avente lo scopo di promuovere una campagna di informazione sul Progetto “Servizi a domicilio” nei confronti delle Associazioni dei portatori di handicap, dei disabili o delle persone affette da patologie che impediscono o rendano difficoltoso lo spostamento dal proprio domicilio, delle persone ricoverate presso case di cura o ospedali, dei detenuti presso istituti di pena, ospiti in comunitÓ terapeutiche o istituti di riabilitazione e, infine, di tutti i “soggetti deboli” che possono essere interessati a fruire del servizio stesso. Tale progetto, avviato dall’ACI nel territorio della provincia di Foggia giÓ dal mese di maggio 2012, si propone di “portare” i servizi PRA, senza oneri di spesa aggiuntivi, al domicilio di tutti i cittadini che, per varie cause, sono impossibilitati a recarsi presso gli sportelli dell’UnitÓ Territoriale ACI di Foggia. E’ prevista la possibilitÓ di effettuare le principali formalitÓ PRA quali, il trasferimento di proprietÓ (con autenticazione della sottoscrizione della dichiarazione di vendita), la perdita di possesso, la revoca del fermo amministrativo, la radiazione per esportazione, senza spostarsi da casa. Le parti si impegnano, ciascuno per proprio conto o congiuntamente, ad attuare una campagna di comunicazione dell’iniziativa tramite eventi stampa, pubblicazioni sulle principali testate locali e pubblicitÓ sul proprio sito istituzionale.