Vai direttamente ai contenuti
Provincia di Frosinone Regione Lazio

Home > IN EVIDENZA > RIAPERTURA DEGLI SPORTELLI UNITA’ TERRITORIALE ACI DI FROSINONE

RIAPERTURA DEGLI SPORTELLI UNITA’ TERRITORIALE ACI DI FROSINONE

Si informa che il 3 giugno 2020 l’Unita’ Territoriale Aci di Frosinone ha riaperto al pubblico. La presentazione delle formalità agli Uffici del Pubblico Registro Automobilistico può essere effettuata solo tramite appuntamento da prendere sul sito www.aci.it. Tutti coloro che accederanno all’ufficio dovranno osservare obbligatoriamente tutte le precauzioni e le misure di sicurezza connesse all’emergenza dichiarata per COVID19. I giorni di apertura settimanali saranno il martedì,mercoledì e giovedì. Per il pagamento delle formalità verrà accettata solo la moneta elettronica. Pertanto, non sarà possibile effettuare il pagamento in contanti, né presentare bollettini postali.


Forze dell’ordine: ai fini del disbrigo delle attività di loro competenza, le forze dell’ordine possono prendere appuntamento con l’ufficio provinciale all’indirizzo mail unita.territoriale.aci.frosinone@aci.it per la trasmissione della documentazione in modalità digitale.


Emergenza COVID-19: Pratiche PRA urgenti via Pec o E-mail per privati e avvocati. E’ possibile richiedere Pratiche PRA urgenti via Pec o E-mail per privati e avvocati accedendo alla seguente pagina del sito www.aci.it Servizi online Servizi digitali PRA. Dal 16 marzo 2020 l’Automobile Club d’Italia ha attivato un servizio di assistenza destinato ai cittadini privati, finalizzato a rispondere alle richieste di informazioni sul funzionamento degli uffici del Pubblico Registro Automobilistico, alla luce delle disposizioni normative per il contenimento epidemiologico Covid-19. Il servizio è accessibile attraverso il numero numero verde gratuito 800183434, operativo dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,00 (festivi esclusi).


Cancellazione del fermo amministrativo A far data dal 5 marzo 2020 la cancellazione del fermo amministrativo a seguito di provvedimento di revoca per integrale pagamento emesso a partire dal 1° gennaio 2020 deve essere effettuata d’ufficio a cura dei Concessionari e degli Agenti per la riscossione, senza alcun onere per l’utente.


Servizi a domicilio. Si informa che è sospesa l’erogazione dei servizi a domicilio, fino a nuova comunicazione.