Provincia di Lecce Regione Puglia

Home > FAQ > FAQ > Quesito

Quesito

Domanda – Buongiorno, sono un disabile e ritengo di aver diritto all’esenzione concernente l’IPT relativa al trasferimento di proprietà trascritto al PRA il mese scorso per il quale l’agenzia Automobilistica che ha eseguito la pratica ha invece corrisposto tale imposta. Ora intendo chiedere il rimborso. Detto Studio di Consulenza però sostiene che dovrò inoltrarvi l’istanza a mezzo PEC e con firma digitale.Dato che non dispongo di tali strumenti e non mi posso recare presso il Vostro Ufficio come posso procedere?

Risposta – Effettivamente lo Studio di Consulenza si riferisce alla prassi ordinaria, tuttavia, a causa del periodo emergenziale che stiamo vivendo, allo scopo di facilitare la fruibilità del servizio da parte dei privati cittadini, le indicazioni inserite nel Sito Istituzionale dell’ACI prevedono la possibilità di inviare l’istanza di rimborso, tramite pec o semplice mail, senza obbligo di firma digitale, a qualsiasi Ufficio PRA. Pertanto ai fini della richiesta di rimborso, sarà sufficiente che lei invii al seguente indirizzo di posta elettronica unita.territoriale.aci.lecce@aci.it, una mail con: l’istanza di rimborso  (www.aci.it - HOME- Servizi- Guide Utili-Guida alle Pratiche Auto-Rimborsi), la documentazione medica rilasciata da una commissione pubblica fra quelle abilitate a tal fine dalla quale emerga che ricorrono le condizioni di cui all’art.8 L.449/97 (con adattamenti sul veicolo), o art. 30 comma 7 L. 388/00 (con accompagnamento se trattasi di handicap psichico).Inoltre dovrà essere allegato il suo documento di riconoscimento in corso di validità ed il codice IBAN del Suo conto corrente.

Pubblicato il 12 febbraio 2021.