Provincia di Lodi Regione Lombardia

Home > Bacheca > Ereditare un veicolo

Ereditare un veicolo

Se si eredita un veicolo Ŕ necessario fare il passaggio di proprietÓ a favore degli eredi. In base all’art. 2648 del codice civile l’accettazione dell’ereditÓ deve essere contenuta in un atto pubblico o in una scrittura privata con sottoscrizione autenticata o accertata giudizialmente.
Se ci sono pi¨ eredi e uno solo di essi desidera intestarsi il veicolo, Ŕ necessario effettuare due passaggi di proprietÓ: prima a nome di tutti gli eredi e poi a nome dell’erede che vuole intestarsi il veicolo.
Se gli eredi decidono di vendere il veicolo a un terzo acquirente Ŕ necessario effettuare due passaggi di proprietÓ: prima a nome di tutti gli eredi e poi a nome dell’acquirente.
In entrambi i casi Ŕ possibile fare un unico atto di accettazione di ereditÓ e contestuale vendita, ma si devono pagare gli importi previsti per legge per ciascun passaggio di proprietÓ.
Se si presentano due passaggi di proprietÓ, il Pra rilascia il Certificato di ProprietÓ. Per aggiornare la Carta di Circolazione (libretto) occorre andare alla Motorizzazione Civile.
Se si presenta un unico passaggio di proprietÓ a favore degli eredi, di regola il Pra rilascia sia il Certificato di ProprietÓ che il tagliando di aggiornamento della Carta di Circolazione (libretto).
Non Ŕ necessario fare la pratica di accettazione di ereditÓ se gli eredi vogliono demolire il veicolo.
Per approfondimenti visita il sito www.aci.it

Cosa occorre
- certificato di ProprietÓ
- carta di circolazione (o libretto di circolazione) e fotocopia
- dichiarazione sostitutiva di ereditÓ
- due fotocopie del documento di identitÓ/riconoscimento in corso di validitÓ di -ciascun erede (e dell’eventuale acquirente)
- codice fiscale dell’intestatario deceduto, degli eredi e dell’eventuale acquirente
- atto di accettazione di ereditÓ in bollo da € 16,00 con firma autenticata di tutti gli eredi.

Casistiche particolari
Se fra gli eredi ci sono minorenni o incapaci legalmente di agire (interdetti, inabilitati) per il passaggio di proprietÓ occorre:

  • la copia conforme in bollo dell’atto di accettazione di ereditÓ con beneficio di inventario rilasciata dal notaio o dallaCancelleria del Tribunale presso cui Ŕ stata presentata l’accettazione
  • la copia conforme dell’autorizzazione del Giudice Tutelare ad accettare l’ereditÓ
  • dichiarazione sostitutiva di atto di notorietÓ da parte del genitore/tutore in cui dichiara di esercitare la potestÓ genitoriale/di essere il tutore e la residenza del minore/incapace legalmente di agire.

Con l’autorizzazione del giudice Ŕ possibile intestare il veicolo al genitore ma devono essere presentati due passaggi di proprietÓ. Il primo a favore di tutti gli eredi (compreso il minore) il secondo a favore del genitore.

In presenza di testamento
Occorre la copia conforme in bollo del testamento o l’estratto autentico del testamento in bollo rilasciati dal notaio presso cui Ŕ depositato l’atto.
N.B: nel testo del testamento deve esserci anche l’accettazione da parte dell’erede/i destinatario/i e si pu˛ utilizzare come titolo per effettuare la trascrizione.
In alternativa, occorre fare l’atto di accettazione di ereditÓ in bollo (allo sportello) e si deve allegare la copia del testamento con la dichiarazione sostitutiva di copia conforme.