Provincia di Massa Carrara Regione Toscana

Home > MobilitÓ & Disabili > IPT

IPT

Per conoscere la normativa nazionale che regolamenta l’agevolazione per l’IPT (Imposta Provinciale di Trascrizione), le patologie di handicap che ne hanno diritto, i veicoli per i quali Ŕ possibile richiederle, alcune casistiche particolari, consultare: Imposta Provinciale di Trascrizione (IPT)

Disabili sensoriali e IPT

A differenza di quanto previsto per le altre agevolazioni fiscali (Iva, Irpef, Tassa automobilistica) la normativa nazionale esclude l’agevolazione IPT per i disabili affetti dalla patologia che comporta cecitÓ o sorditÓ. Molte Province, nell’esercizio della propria potestÓ regolamentare, hanno tuttavia deliberato ulteriori agevolazioni a favore di tali categorie di portatori di handicap per le quali il legislatore nazionale non ha previsto alcuna esenzione.

L’Amministrazione Provinciale di Massa Carrara ha introdotto a far data dal 01/01/2009 un’agevolazione in favore dei disabili sensoriali: Ŕ prevista la riduzione ad 1/4 dell’IPT per le formalitÓ basate su atti di natura traslativa o dichiarativa riguardanti autoveicoli e motoveicoli, anche non adattati, in favore di soggetti portatori di handicap sensoriale (da intendersi i soggetti non vedenti o sordomuti cosý come individuati dall’art. 1 comma 2 della Legge 12 marzo 1999 n. 68 e dalla circolare dell’Agenzia delle Entrate n. 72 del 30/7/2001), oppure intestati a familiari di cui tali soggetti risultino fiscalmente a carico, purchŔ sia stata concessa l’indennitÓ di accompagnamento.