Provincia di Matera Regione Basilicata

Home > FAQ > Pubblico Registro Automobilistico > Demolizione o Esportazione all’estero

Demolizione o Esportazione all’estero

- Cosa devo fare per esportare un veicolo all’estero?

Con l’entrata in vigore del nuovo testo dell’art. 103 del Codice della Strada, la radiazione per definitiva esportazione all’estero pu˛ essere eseguita solo a condizione che il veicolo sia stato sottoposto a revisione, non meno di sei mesi prima rispetto alla data della richiesta di cancellazione. Ne consegue l’obbligo per l’intestatario o l’avente titolo del veicolo, di effettuare la radiazione prima che il veicolo venga effettivamente esportato all’estero. Una volta effettuata la radiazione, il veicolo potrÓ circolare per raggiungere il Paese estero di destinazione, richiedendo il Foglio di via e la Targa provvisoria previste dall’art. 99 CdS (tali documenti possono essere richiesti esclusivamente agli Uffici Motorizzazione o agli STA privati). Per approfondire clicca qui