Vai direttamente ai contenuti
Provincia dell Regione Sardegna

Home > Avvisi > PROMEMORIA PER PASSAGGI DI PROPRIETA’

PROMEMORIA PER PASSAGGI DI PROPRIETA’

Se avete acquistato un veicolo usato, dovete registrare il passaggio di proprietÓ e aggiornare la carta di circolazione. Il termine per la presentazione della pratica, per non incorrere in sanzioni, Ŕ di 60 giorni dalla data dell’autentica dell’atto di vendita. La pratica pu˛ essere svolta presso un qualsiasi Sportello Telematico dell’Automobilista (Agenzie o Delegazioni ACI) o personalmente presso gli Uffici PRA o Motorizzazione.

CHE COSA DEVE FARE IL VENDITORE Il venditore deve sottoscrivere la dichiarazione di vendita (sul retro del Certificato di ProprietÓ) davanti ad un soggetto abilitato all’autentica della firma (cioŔ: Notai, Uffici Comunali, Uffici PRA, Uffici Motorizzazione, Sportelli Telematici dell’Automobilista) presentandosi con un documento di identitÓ in corso di validitÓ e una marca da bollo da € 14,62. L’autentica viene eseguita presso gli Uffici PRA solo se seguita dalla contestuale presentazione della pratica di passaggio di proprietÓ.

CHE COSA DEVE FARE L’ACQUIRENTE L’acquirente deve presentare agli sportelli PRA:

•Certificato di ProprietÓ debitamente compilato

•carta di circolazione originale (in visione) e due fotocopie della stessa (fronte/retro)

•Domanda per operazioni relative ai veicoli a motore della Motorizzazione scaricabile on line “mod. TT2119” o reperibile agli sportelli PRA, compilato e sottoscritto. Inoltre “dichiarazione sostitutiva DTT”, anche questa scaricabile o reperibile agli sportelli PRA.

•documento di identitÓ in corso di validitÓ (2 fotocopie fronte/retro)

•fotocopia codice fiscale

•attestazioni di versamento per i diritti Motorizzazione (bollettini prepagati forniti agli sportelli PRA, solo ai soggetti non professionali )

Nel caso in cui l’acquirente sia una societÓ, sarÓ necessaria la presenza del Legale Rappresentante o di chi ha potere di firma per la stessa, esibendo idonea documentazione che attesti i poteri di firma del soggetto (es. visura camerale) o compilando l’apposita “autocertificazione” (in distribuzione gratuita anche presso il nostro Ufficio) L’acquirente deve quindi pagare gli importi dovuti per la pratica.

La pratica pu˛ anche essere presentata da una persona delegata dall’acquirente,purchÚ la modulistica sia giÓ stata firmata dall’interessato, munita di “delega” e di fotocopia (fronte/retro) di documento di identitÓ, in corso di validitÓ, sia del delegante che del delegato.

Il cittadino extracomunitario residente in Italia deve produrre anche: certificato di residenza (oppure “dichiarazione sostitutiva di certificazione”) copia del permesso di soggiorno in corso di validitÓ (se scaduto, va aggiunta anche la copia della ricevuta, rilasciata dalle AutoritÓ competenti, attestante l’avvenuta presentazione della richiesta di rinnovo).

QUANTO COSTA LA PRATICA

Per un motociclo si devono pagare € 77,18 (comprensivi dell’aggiornamento della carta di circolazione). Per un’autovettura, fino a 53 KW, si deve pagare un importo fisso (comprensivo dell’aggiornamento della carta di circolazione) di € 273,18. Per autovetture oltre i 53 KW si veda l’apposita tabella. Per altri tipi di veicoli si veda l’apposita “tabella”.

COME SI PAGA

In contanti o con BANCOMAT (no Carte di Credito).

CASI PARTICOLARI

Se il venditore non dispone del Certificato di ProprietÓ, ma del Foglio Complementare, Ŕ consigliabile contattare l’Ufficio PRA per le informazioni del caso.

Scarica il promemoria in pdf

Torna al men¨ con le principali sezioni di pagina