Provincia di Perugia Regione Umbria

Home > FAQ > P.R.A. - Pubblico Registro Automobilistico > - Coniugi in regime di comunione dei beni

- Coniugi in regime di comunione dei beni

L’intestatario al PRA di un veicolo pu˛ estendere l’intestazione anche all’altro coniuge in regime di comunione dei beni. A tal fine occorre che la richiesta venga effettuata dal coniuge intestatario al PRA, allegando alla formalitÓ, oltre alla nota di richiesta (link Modulistica PRA), al CDP ed a un documento di identitÓ/riconoscimento in corso di validitÓ, una dichiarazione sostitutiva di atto notorio comprovante il regime di comunione dei beni e nella quale venga espressamente dichiarato che il veicolo non Ŕ un bene personale ma fa parte della comunione. La formalitÓ Ŕ esente da IPT e sconta solo emolumenti Aci (€ 27,00) ed imposta di bollo (€ 48,00), oltre alle somme dovute per l’aggiornamento della carta di circolazione (€ 29,76).