Vai direttamente ai contenuti
Provincia di Pescara Regione Abruzzo

Home > Modifiche Codice della Strada: ecco le norme giÓ in vigore

Modifiche Codice della Strada: ecco le norme giÓ in vigore


Le proposte dell’Aci al Nuovo Codice della Strada


La legge n. 120, del 29 luglio 2010 (pubblicata sul supplemento ordinario n. 171/L della Gazzetta Ufficiale) modifica 80 articoli del Codice della Strada. Molte delle nuove norme hanno effetto immediato.


Il Presidente Enrico Gelpi Secondo il Presidente dell’ACI, Enrico Gelpi, le novitÓ introdotte contribuiranno a prevenire l’incidentalitÓ stradale e a promuovere comportamenti pi¨ consapevoli e responsabili soprattutto da parte dei giovani, particolarmente esposti al rischio sulla strada: circa il 30 per cento degli incidenti avviene, infatti, nei primi tre anni dal conseguimento della patente.

E’ per noi motivo di particolare soddisfazione – sottolinea Gelpi – il fatto che il nuovo Codice abbia accolto diverse proposte dell’ACI , dal principio “chi guida non beve”, alla prova pratica per condurre ciclomotore e minicar, dalla destinazione a finalitÓ di sicurezza stradale di parte dei proventi delle multe, all’introduzione dell’educazione stradale nelle scuole.


PatentePer il Presidente dell’ACI investire sulla formazione dei giovani Ŕ fondamentale per questo l’Automobile Club d’Italia ha dedicato loro il progetto "Ready2go": “un innovativo network di autoscuole, che supera la logica del mero conseguimento della patente ed educa i giovani a una guida responsabile e consapevole attraverso una formazione pi¨ moderna e accurata. Un programma formativo basato su moduli d’insegnamento innovativi, che si avvalgono anche delle tecnologie pi¨ avanzate:

simulatori di guida virtuale, pc touch-screen interattivi e prove di guida sicura con ABS e ASR”.


Ecco, in sintesi, le novitÓ del nuovo Codice della Strada.

Principali modifiche al Codice della Strada Legge 120/2010

Legge 29 luglio 2010 n. 120