Provincia di Pescara Regione Abruzzo

Home > FAQ > Fermo amministrativo > Sospensione del fermo amministrativo

Sospensione del fermo amministrativo

SOSPENSIONE FERMO AMMINISTRATIVO

A seguito della rateizzazione dell’importo dovuto all’Agenzia Entrate-Riscossione, viene rilasciato all’interessato una lettera di consenso alla sospensione del provvedimento di fermo. I provvedimenti di sospensione devono essere perentoriamente annotati al Pubblico Registro Automobilistico entro il termine di 60 giorni. Decorso inutilmente tale termine per poter ottenere la sospensione sarÓ necessario un nuovo provvedimento di sospensione.

In caso di mancato pagamento delle rate residuali, l’Agenzia della riscossione provvede a revocare d’ufficio la sospensione del fermo.

Documenti necessari per l’annotazione:

1. Certificato di proprietÓ, oppure
- modello NP3C in presenza del Foglio complementare.

2. Lettera di sospensione del fermo

Quanto costa:

- Emolumenti e diritti PRA: esente

- Imposta di bollo: € 32 in presenza di Certificato di ProprietÓ o di Certificato di ProprietÓ Digitale oppure € 48 con modello NP3C se si Ŕ ancora in possesso del Foglio Complementare.