Provincia di Pescara Regione Abruzzo

Home > FAQ > Ipoteche > Iscrivere un’ipoteca legale

Iscrivere un’ipoteca legale

L’ipoteca legale è prevista per legge in favore del venditore di un autoveicolo come garanzia del prezzo, o della quota di prezzo che sia stata pattuita ma non corrisposta all’atto della stipula del contratto di compravendita. L’ipoteca legale può essere prevista anche per sovvenzione a favore di un terzo che corrisponda il prezzo o parte di esso per l’acquisto del veicolo.

In sostanza l’ipoteca legale si distingue in :

- ipoteca per residuo prezzo se il sovventore è lo stesso venditore del veicolo;

- ipoteca per sovvenzione se il finanziamento è stato concesso da un terzo (esempio Società finanziaria ).

Il titolo per iscrivere l’ipoteca è dato da una scrittura privata sottoscritta dal venditore (in caso di ipoteca per residuo prezzo) o dal terzo sovventore (nell’ipoteca per sovvenzione): trattandosi di ipoteca legale non è necessario il consenso del debitore.

Documenti da presentare ed importi

- titolo : atto costitutivo d’ipoteca nella forma della scrittura privata autenticata ex art. 7 o dal notaio, atto pubblico o sentenza o altro provvedimento giudiziale nei casi previsti dalla legge.

- CdP in originale; in mancanza di questo documento si dovrà ricorrere all’atto di interpello di cui all’art. 25 R.D. n. 1814/1927. L’interpellanza è ugualmente valida anche qualora dia luogo ad una constatazione di irreperibilità del debitore. La formalità in questi casi dovrà essere trascritta alla stregua di una normale formalità in odio alla parte presentata in assenza del CdP, purché il relativo provvedimento giudiziario sia stato “formalmente portato a conoscenza dell’intestatario”, facendo quindi riferimento al primo periodo del comma 1 dell’art. 12 del DM n. 514/1992.

Importi:

IPT: per le ipoteche legali o convenzionali € 50,00

Emolumenti :€ 27,00

Imposta di bollo: € 48,00 (nota NP3 e rilascio CdP)