Provincia di Venezia Regione Veneto

Home > FAQ > I quesiti più frequenti > Devo demolire il mio veicolo, cosa devo fare?

Devo demolire il mio veicolo, cosa devo fare?

Se si vuole demolire un veicolo bisogna consegnarlo ad un centro di raccolta autorizzato (unitamente a targhe, carta di circolazione e foglio complementare/certificato di proprietà) oppure - nel caso in cui venga ceduto per acquistarne un altro - al concessionario/automercato/succursale della casa costruttrice.

Il gestore del centro di raccolta, oppure il concessionario/automercato/succursale della casa costruttrice, deve provvedere entro trenta giorni consecutivi dalla consegna del veicolo, alla cancellazione del veicolo dal Pubblico Registro Automobilistico (PRA) attraverso la presentazione della richiesta di "cessazione della circolazione per demolizione".

Se sul veicolo da demolire è iscritto al PRA un provvedimento di fermo amministrativo occorrerà prima cancellare al PRA il fermo amministrativo (dopo aver pagato le somme dovute al concessionario dei tributi) e dopo richiedere la "cessazione della circolazione per demolizione". è possibile radiare il veicolo per demolizione senza procedere alla preventiva cancellazione del fermo solo nei casi in cui il veicolo sia andato distrutto a seguito di eventi eccezionali quali incidenti, incendi e calamità naturali, presentando una specifica dichiarazione rilasciata dalle Autorità competenti che hanno constatato l’evento. Non rientrano nella sopra indicata casistica i casi di veicoli non più utilizzabili a seguito di vetustà o guasti di natura meccanica.