Provincia di Vercelli Regione Piemonte

Home > FAQ > Argomento 027 > Registro dei veicoli esteri (REVE)

Registro dei veicoli esteri (REVE)

Per effetto delle modifiche al Codice della Strada, apportate dalla Legge n. 238 del 23 dicembre 2021, tutti gli autoveicoli, motoveicoli e rimorchi immatricolati all’estero che circolano in Italia dovranno essere iscritti al REVE, il Pubblico Registro dei Veicoli Esteri.

Veicoli che devono essere registrati nel REVE

1- veicoli intestati a persone fisiche o giuridiche con residenza/sede in uno Stato estero concessi in uso a qualsiasi titolo (quale ad es. noleggio senza conducente, locazione in leasing, comodato d’uso, usufrutto ed altri utilizzi) , per un periodo superiore a 30 giorni all’anno anche non continuativi, a cittadini (italiani o stranieri) residenti in Italia. L’utilizzo deve essere comprovato da un titolo di data certa quale ad esempio contratto di noleggio, contratto di leasing, contratto di comodato ecc.; nel titolo deve essere indicato anche il termine di utilizzo.

2- Veicoli immatricolati all’estero di proprietą di lavoratori subordinati che svolgono la loro attivitą lavorativa presso un’azienda con sede in uno Stato confinante/limitrofo con l’Italia o lavoratori autonomi che hanno la sede della propria attivitą professionale presso uno Stato confinante/limitrofo con l’Italia.+

Approfondisci